Skip to main content

L’importanza della scelta del manubrio bicicletta

vendita_manubrio R bici

Sin dalla nascita della bicicletta, il manubrio è sempre stata la scelta più difficile per un ciclista o un ciclo amatore. Infatti se da principio non esistevano molti modelli di manubri, era comunque difficile che questi andassero bene per la maggior parte delle persone. Col passare degli anni e l’avvento di biciclette sempre diverse e innovative, che siano esse per un uso quotidiano o per un utilizzo a livello sportivo agonistico anche il nostro manubrio bici ha avuto notevoli trasformazioni, passando dai manubri in ferro Torino con leve, a quelli in manubri in ferro R, dai manubri che oggi chiamiamo Fixed retrò ai manubri dritti in alluminio da MTB.

manubrio bici torino

Il manubrio bicicletta, insieme a sella e pedali, è uno dei tre elementi con cui il ciclista si rapporta con la sua bicicletta, i soli tre punti di contatto; quindi la scelta del nostro manubrio dovrà essere legata anche all’utilizzo che ne andremo a fare con la bicicletta, che sia il giretto domenicale con la nostra Fixed bike o una gara vera e propria con la nostra bici da corsa.

manubrio bici fixed retro

Le dimensioni e la forma del nostro manubrio sono molto importanti perciò e dovranno essere scelte con attenzione. In particolare, qualora volessimo cimentarsi con una bicicletta da corsa è importante sapere che la larghezza del manubrio è bene che non superi l’ampiezza delle spalle, mentre qualora fossimo stanchi della quotidianità e volessimo cimentarci in qualcosa di più estremo come l’Enduro o ancora Downhill, scordiamoci le normali nozioni che abbiamo sui manubri , le scelte in questo sono molto semplici… Più è largo meglio è!

Manubrio_wag_oversizeManubrio_wag_oversize

Infatti in queste discipline dove si scende letteralmente giù per le colline o montagne è d’obbligo avere manubri come il manubrio Freerider XXL da 780mm per avere un migliore controllo in discesa ad alte velocità. Il manubrio per MTB in ogni caso ha la funzione di rendere la guida della nostra bicicletta molto più reattiva rispetto ai normali manubri per bici da corsa.

Per chi invece è più tranquillo e preferisce la comodità e le semplici passeggiate in bicicletta manubri in alluminio come il Parma, l’Inglese o il Francese sono le scelte migliori, in quanto con la loro alzata molto pronunciata, o la larghezza del modello manubrio bici Cruiser, riescono a donarci non appena seduti una grande sensazione di comfort.

manubrio bici cruiser

Infine per chi come noi la moda la vuole vivere ogni giorno e non resiste al fascino di una bici sgargiante e piena di colori come la Fixed bike è impossibile non avere un manubrio tipo Bullhorn o un manubrio bici Custom in stile tutto colorato!

manubrio fixed bike

Insomma, in conclusione il manubrio determina in modo molto personale il modo in cui utilizziamo la nostra bicicletta, non esistono consigli assoluti , esiste soltanto il nostro istinto di biker.